pantone stampa digitale

Cosa si intende per Pantone (e qual’è la differenza tra Coated e Uncoated)

Il colore a volte può essere complicato. Quante volte ti è capitato che il colore stampato sulla tua etichetta non fosse esattamente quello avevi immaginato?
Vediamo come l'utilizzo di un Pantone può risolvere questo problema.

Nel 1963, Pantone ha rivoluzionato l'industria della stampa con il Pantone Matching System noto anche come PMS, uno strumento innovativo che consente una selezione consapevole del colore e la riproduzione di esso in qualsiasi parte del mondo. Il linguaggio Pantone viene utilizzato in tutti quei settori in cui il colore è fondamentale come il settore tessile, dell'abbigliamento, dell’architettura di interni e del design, e comprende oltre 10.000 colori standard attraverso diversi materiali inclusi carta, tessuti, plastiche e pigmenti.

La mission principale della Pantone è quella di fornire un linguaggio universale del colore che consenta ai brand e agli stampatori di prendere decisioni sul colore in ogni fase del flusso di lavoro di progettazione e produzione.

I prodotti e i servizi della Pantone aiutano i designer di tutto il mondo a definire, comunicare e controllare il colore dalla fase di ideazione alla realizzazione finale.
Gli standard Pantone prevedono sia specifiche di colore digitali che fisiche.

Il Pantone Matching System è un sistema di riproduzione del colore standardizzato. Standardizzando i colori, diversi produttori e stampatori in luoghi diversi nel mondo possono fare riferimento al sistema Pantone per assicurarsi che i colori corrispondano.

I Pantone nel settore della stampa, perché utilizzarli e come gestirli correttamente.

Come accennato in precedenza, il sistema Pantone consente a tutti i designer di tutto il mondo di effettuare una scelta consapevole del colore in diversi settori attraverso un sistema standardizzato.

Un altro sistema di colore standard utilizzato nel settore della stampa è il processo CMYK. Il processo CMYK è un metodo di stampa a colori che utilizza quattro inchiostri: cyan, magenta, giallo e nero (per saperne di più leggi il nostro articolo "Cos'è CMYK? A cosa serve (NELL'INDUSTRIA DI STAMPA)"). La maggior parte di ciò che vediamo stampato viene prodotto utilizzando il processo CMYK, inoltre è possibile riprodurre una parte di colori Pantone utilizzando CMYK (anche Pantone ha creato delle mazzette colore specifiche chiamate Color Bridge Guide Set che presentano i valore di conversione in quadricromia dei colori Pantone).
 Purtroppo la gamma CMYK non è così ampia da riprodurre fedelmente tutti i colori Pantone
Ecco perché i colori spot Pantone (colore generato da un inchiostro che viene stampato utilizzando una singola impressione) vengono generalmente creati con una miscela di pigmenti base in una quantità precisa.
I colori Pantone vengono nominati con un numero diverso per ognuno (in genere indicato, ad esempio, "PMS 130”).

Sfortunatamente, anche se viene scelto un colore Pantone specifico, il colore che si ottiene alla fine dipende dal tipo di supporto su cui esso viene stampato.
Decidere se utilizzare una carta patinata o usomano può fare la differenza quando si stampa un colore Pantone.

Una carta patinata presenta un rivestimento lucido sulla superficie e l'inchiostro viene posizionato sopra la patinatura consentendo un assorbimento minimo dell'inchiostro.
Al contrario, una carta usomano non ha nessuna patinatura superficiale per cui l’inchiostro viene in parte assorbito dalla carta.

Questa principale differenza tra questi due tipi di substrato conferisce un aspetto visivo diverso al colore Pantone.
La carta patinata renderà il colore più luminoso, sulla carta usomano invece i colori risulteranno più scuri.

Formula Guide Pantone Coated and Uncoated

Per questo motivo Pantone ha introdotto la guida colori Coated e Uncoated chiamata Formula Guide. Essa è costituita da due mazzette stampate su carta patinata e usomano con 2.161 colori spot.
Ogni colore viene visualizzato con il proprio numero e tutte le informazioni sulla formulazione dell'inchiostro.

Ora che sai di più sul Pantone e su come usarlo, puoi finalmente esprimerti attraverso i colori.
Ma prima di iniziare a creare il tuo design, ricorda sempre di scegliere il substrato. Questa scelta è davvero importante perché influenzerà il risultato visivo finale dei colori.

Se desideri acquistare le guide colori Coated e Uncoated, consulta il negozio online di Pantone qui o dai un'occhiata al loro sito Web su www.pantone.com.

Se hai delle domande sul Pantone o sei curioso riguardo ad altre tematiche compila questo form e un membro dello staff di Labelado risponderà il prima possibile. 

Accetto integralmente le Condizioni generali di uso e vendita ed ho preso visione dell'Informativa sulla privacy e dell'informativa sui Cookie.