None

Quali sono i font più leggibili per etichette alimentari? 7 esempi moderni.

L’etichetta alimentare deve riportare per legge tutte le informazioni utili al consumatore per effettuare una scelta consapevole di acquisto. Tali informazioni devono essere facilmente leggibili. Sia che tu stia per realizzare un’etichetta per olio, per miele o marmellata è importante che tu scelga dei font facilmente leggibili soprattutto per informazioni come la tabella nutrizionale, la capacità, il produttore e ovviamente il nome del prodotto. Per garantire la facilità di lettura bisogna innanzitutto partire dalla scelta del font giusto.
Non tutti i font sono leggibili allo stesso modo e non tutti i font hanno la stessa fruibilità. I font possono essere divisi in diversi gruppi. Il primo gruppo di font è quello denominato "handwritten", ossia quella tipologia di font che imita la calligrafia umana. Si tratta di font dal grande impatto grafico ed estetico ma molto difficile da leggere. Tra i caratteri da evitare, per prediligere la leggibilità, oltre agli questi ci sono i serif, ossia i caratteri che presentano grazie e abbellimenti grafici.
I font più leggibili per etichette alimentari risultano quindi essere i "sans serif" ossia i font senza grazie. Vediamo assieme alcuni esempi di font leggibili per etichette alimentari nuovi ed interessanti.

01 Naive Line Sans Font Family

La famiglia di caratteri Naïve Line Sans è un sans serif molto semplice lineare e di facilissima lettura.
Naive Line Sans

02 Simplifica

Come si può intuire dal suo nome, il font Simplifica realizzato da Kaiwa è un font leggibili pulito, semplice e dallo spessore uniforme.
Simplifica Font

03 Mohave

Il Mohave è un font progettato da Gumpita Rahayu particolarmente indicato per testi di grandi dimensioni come il nome del prodotto o la capacità.
Mohave font

04 HK Grotesk

Il font sans serif HK Grotesk progettato da Alfredo Marco Pradil è ispirato al classico Groteske. Ha una grande leggibilità anche per testi di piccole dimensioni come quelli presenti nella tabella nutrizionale o usati nella lista ingredienti.
HK Grotesk Font

05 Hanken

Il font Hanken, progettato da Alfredo Marco Pradil. È un font semplice o molto arrotondato. LA sua elevata leggibilità lo rende perfetto per testi di grandi dimensioni fitti blocchi di testo.
Hanken Font

06 Leto Text Sans

Per il font Leto Text Sans, Glen Jan ha preso ispirazione dai font sans serif tradizionali creandone una versione estremamente moderna.
Leto Text Sans Font

07 Quark

Il font Quark progettato da Typomancer è disponibile in molti stili e pesi, il che lo rende perfetto per moltissimi ultilizzi, dal nome del prodotto o alla tabella nutrizionale.
Quark Font
Questi sono solo alcuni dei font sans serif che possono essere utilizzati per garantire grande leggibilità alle etichette alimentari non tralasciando mai lo stile e l’aspetto visivo dell’etichetta. Se hai necessità di avere qualche consiglio da parte del nostro team non esitare a contattarci. Il team di Labelado sarà sempre felice di supportarti nella scelta di font leggibili per etichette alimentari.

Registrandoti dichiari di aver letto e accetti integralmente le nostre Condizioni generali di uso e vendita. Puoi leggere le nostre Informative sulla Privacy e sull'utilizzo dei Cookie in qualsiasi momento.


Resta aggiornato sul mondo Labelado!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere subito uno sconto!