None

Come definire la dimensione di un etichetta per olio in 4 semplici passi.

Quante volte ti è già successo di dover pensare al design di un etichetta per olio e di non sapere da che parte incominciare per definire la dimensione? In questo breve tutorial ti aiuteremo a stabilire la dimensione di un’etichetta per olio in 4 semplici passi. Non ti preoccupare! Basteranno pochi semplici accorgimenti per ottenere la dimensione perfetta per le tue etichette per olio. Cominciamo!

Strumenti del mestiere

Per svolgere questo duro compito ti serviranno alcuni strumenti imprescindibili. Innanzitutto dovrai disporre di un righello flessibile, tuo fedele alleato nella definizione della dimensione di un’etichetta per olio. Puoi scaricare questo valido strumento qui. Vedrai che non ne farai più a meno.
Poi ovviamente ti servirà la bottiglia di olio che devi vestire. Tienila sempre al tuo fianco sia per la fase preliminare della definizione delle dimensioni della tua etichetta per olio sia sia nella fase di test.
Penna o matita, fedele compagna del designer per “schizzare” le prime bozze. Carta millimetrata o normale se non ne hai a portata di mano. Ovviamente le forbici per ritagliare il”mockup” finale dell’etichetta per olio.
Per avere una prova di stampa o mockup professionale richiedi il nostro aiuto qui. Ora che hai tutto l’occorrente ti illustriamo 4 semplici step per ottenere la dimensione perfetta per la tua etichetta d’olio. Vediamoli nel dettaglio.
Helvetica font

1. Fase di misurazione della bottiglia d’olio

Per progettare la dimensione perfetta per una bottiglia di olio bisogna innanzitutto definire l’ingombro massimo che l’etichetta potrà avere in funzione della forma della bottiglia.
Se la bottiglia è tondeggiante si può utilizzare il righello flessibile per misurare la larghezza massima dell’etichetta. Se stai pensando ad un etichetta per olio fasciante ad esempio, cioè un’etichetta che avvolge quasi totalmente la superficie della bottiglia, ricordati sempre di ridurre la larghezza di qualche millimetro rispetto al diametro della bottiglia se non vuoi che l’etichetta si accavalli su se stessa.
La bottiglia squadrata è un po’ più semplice per la definizione della dimensione dell’etichetta per olio. È importante però mantenere certe proporzioni tra il contenitore e l’etichetta. Lascia alcuni millimetri di bottiglia nuda attorno all’etichetta per olio. Questo semplificherà molto anche la fase di etichettatura sia manuale che automatica.
Helvetica font

2. Definisci la forma dell’etichetta per olio

Una volta definito l’ingombro dell’etichetta sarà il momento di disegnare il tracciato di fustella dell’etichetta. Il tracciato di fustella determina il perimetro dell’etichetta per olio su cui , in fase di produzione, verrà effettuato il taglio. Per farlo utilizza la carta millimetrata su cui riporterai un rettangolo con le dimensioni misurate in precedenza. Se l’etichetta per olio che avevi immaginato ha una forma rettangolare il tuo lavoro è già a buon punto. Al contrario se avevi immaginato un’etichetta per olio personalizzata e sagomata puoi sfruttare questo tracciato per disegnare la forma corretta. Il foglio millimetrato sarà un’ottima base da seguire anche nel caso dovessi tracciare delle forme curve.
Helvetica font

3. Taglia l’etichetta per olio

Il tracciato di fustella è pronto? Non ti resta che tagliare l’etichetta ottenuta dai precedenti step. Il conto alla rovescia è partito ed è il momento di testare l’etichetta per olio sulla bottiglia. Questo test permette di fare alcuni accorgimenti sulla dimensione dell’etichetta per olio in modo da renderla perfetta.
Non sei ancora perfettamente soddisfatto? Non c’è problema. Avvolgi o applica l’etichetta alla bottiglia e togli la parte in eccesso quante volte vuoi. Il righello flessibile ti aiuterà a ridurre la dimensione dell’etichetta per olio di quei pochi millimetri che ti servono per fare un lavoro perfetto.

4. Misura la dimensione finale dell’etichetta per olio

Lo step finale è misurare il risultato ottenuto. Stendi l’etichetta su una superficie piana e misura la base e l’altezza dell’etichetta. Voilà…Il gioco è fatto!
Helvetica font
In questi semplici step potrai così definire una volta per tutte la dimensione di un’etichetta per olio. Facile e veloce vero? Se dovessi avere dubbi o aiuto tecnico della definizione delle misure e non solo, contattaci attraverso questo form e uno dei nostri esperti sarà lieto di poterti fornire il suo supporto.

Registrandoti dichiari di aver letto e accetti integralmente le nostre Condizioni generali di uso e vendita. Puoi leggere le nostre Informative sulla Privacy e sull'utilizzo dei Cookie in qualsiasi momento.

Resta aggiornato sul mondo Labelado!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere subito uno sconto!