None

La guida definitiva sulla fustellatura (nella stampa)

Come può la mia etichetta ottenere la forma perfetta? Ovviamente non si tratta di allenamento o dieta, è una questione di fustellatura.
Ma che cos’è la fustellatura? Scopriamolo insieme.

La fustellatura è un processo che permette di tagliare etichette, scatole o altro secondo la loro forma attraverso uno strumento chiamato, in modo non sorprendente, fustella
Vediamo in modo più approfondito le caratteristiche di questo strumento.

La fustella, ecco tutto ciò che dovresti sapere a riguardo!

Una fustella è un pezzo di metallo utilizzato per tagliare un substrato secondo determinate forme.
Ne esistono di tre tipi principali che dovresti conoscere: fustella piana, fustella flessibile e cilindro rotativo.

Fustella piana

Fustella piana

La fustella piana viene utilizzata su gruppi di fustellatura piana che sfruttano presse idrauliche e altri sistemi di sollevamento per pressare una fustella su un foglio di materiale e sono più adatti per fustellare materiali ad elevato spessore.

Fustella flessibile

Fustella flessibile

La fustella flessibileè una sottile lamiera di metallo che viene posizionata attorno ad un cilindro magnetico e viene utilizzata su macchine da stampa rotative e semi-rotative. Questo tipo di macchine da stampa sono caratterizzate da rulli che permettono al materiale in bobina, cioè rotoli di materiale flessibile, di passare lungo la macchina da stampa in modo che la fustella ruotando possa tagliare il materiale.

Cilindro rotativo

Cilindro rotativo

Il cilindro rotativo è un cilindro di acciaio ed è utilizzato tradizionalmente per lunghe tirature su macchine rotative in quanto possiede una maggiore resistenza all'usura.

Curiosità

La fustellatura è stata inventata a metà del 1800 per aiutare l'industria calzaturiera. Poiché il taglio delle suole in pelle delle scarpe veniva precedentemente eseguito a mano, il processo era dispendioso in termini di tempo e molto costoso. L'invenzione della fustellatrice ha rivoluzionato il lavoro dei calzolai e ha reso le scarpe molto più uniformi all’interno della produzione in quanto le forme delle suole venivano così tagliate sempre della stessa dimensione. In questo modo le scarpe poterono avere dimensioni standard.

Dopo aver scoperto l'origine della fustellatura, passiamo a vedere quale potrebbe essere il suo futuro.

Il taglio laser, il futuro della fustellatura

Il taglio laser è un processo che utilizza un raggio laser controllato da una serie di dati digitali per fustellare un substrato.
Poiché il taglio laser non richiede fustelle in metallo, non è necessario pagare per la fustella, attendere che essa venga realizzata da specialisti e conservarla con cura dopo l'uso. Il taglio laser viene solitamente utilizzato per realizzare modelli complessi e piccole produzioni come prototipi.
Dato che questo sistema è ancora lento rispetto alla fustellatura rotativa, in particolare quando si deve fustellare un materiale più spesso, e l'attrezzatura per il taglio laser costa molto di più rispetto alle fustellatrici rotative, questo processo non viene utilizzato frequentemente nel settore delle etichette.

Ma come sarà in futuro? Non ci resta che aspettare.

Cosa dobbiamo tenere a mente quando si progetta la forma di un’etichetta?

Noi di Labelado utilizziamo la fustella flessibile.Questo significa che è importante prestare attenzione ad alcuni aspetti dell’etichetta nella fase di progettazione.

Evita le forme intricate
Una fustella flessibile non può essere usata per creare etichette con forme molto complesse. Quindi, se vuoi creare un'etichetta a forma di fiocco di neve, non esitare a contattarci per valutare assieme come renderla realizzabile. 

Evita gli angoli troppo acuti
Anche se desideri una forma affilata per la tua etichetta, devi considerare che con una fustella flessibile non possiamo riprodurre angoli acuti e appuntiti. La forma dell'etichetta deve sempre avere angoli leggermente arrotondati con almeno 1 mm di diametro.

Aggiungi l’abbondaggio al tuo design
Stai pensando di creare una grafica che fuoriesce della linea di fustellatura? Aggiungi l’abbondaggio (Bleed Box) estendendo la grafica della tua etichetta di almeno 2 mm o 1/16” oltre i bordi dell'etichetta. Questo aiuta a garantire che non vi siano spazi bianchi accidentali in prossimità dei bordi dell'etichetta.

Ovviamente, lo staff di Labelado terrà sempre d'occhio la forma della tua etichetta.

Durante la nostra fase di prestampa ti daremo alcuni consigli per farti ottenere il miglior risultato dalla tua etichetta.

Inizia a creare la tua etichetta sagomata con il nostro preventivatore istantaneo onlineselezionando la Forma e le Dimensioni nella sezione Generale, altrimenti se avete bisogno di risposte o volete approfondire un argomento in particolare, scriveteci con questo form, e un membro dello Staff Labelado vi risponderà il prima possibile.

Accetto integralmente le Condizioni generali di uso e vendita ed ho preso visione dell'Informativa sulla privacy e dell'informativa sui Cookie.