None

Perchè il codice a barre sulla mia etichetta non si legge?

Qual è quella cosa che qualsiasi cliente odia di più durante la fase di acquisto di un prodotto?

Rimanere in piedi in una lunga coda a causa della non leggibilità dei codici a barre sulle etichette o sulla confezione. Ebbene sì, la non leggibilità di un codice a barre su un prodotto è un aspetto che irrita molto il cliente.
Ti stai chiedendo il motivo di questo astio dato che loro non c’entrano nulla con il codice a barre?

Bene, se pensi che la leggibilità dei codici a barre non sia un fattore rilevante per il cliente, allora ti sbagli! Sappi che nessuna persona al mondo ha il tempo di stare in una lunga coda alla cassa in attesa che l'etichetta di un prodotto venga scansionata.
Molte volte accade che un cliente abbia scelto tutto ciò che voleva acquistare e alla cassa una di quelle tante etichette non è scansionabile a causa di un codice a barre poco leggibile. E nella sua frustrazione di voler tornare a casa ad un’ora decente, il cliente lascia il prodotto alla cassa o semplicemente lo sostituisce con quello di qualche altro brand. Se questo è già successo anche al tuo prodotto, allora è il momento di fare il passo giusto. Fare il passo giusto significa prestare particolare attenzione alla leggibilità del codice a barre sui tuoi prodotti.
Se non lo fai ora, finirai per perdere i tuoi clienti, il che influirà negativamente sulla tua attività.

Ricorda, a causa della presenza di troppe opzioni tra cui scegliere, i clienti oggi sono meno fidelizzati. Se vuoi che i tuoi clienti si fidelizzino ai tuoi prodotti, pensa dalla loro prospettiva. Offri loro la migliore esperienza di acquisto che include anche la leggibilità del codice a barre sui tuoi prodotti. In questo post condividiamo con te alcuni meravigliosi suggerimenti per creare codici a barre che verranno scansionati sempre correttamente!

Tipi di barcode

1. Scegli i codici a barre giusti

Per prima cosa, durante la creazione dei codici a barre, considera chi li leggerà. E' per uso interno? O è per la spedizione? Per quale mercato è, mercato europeo o americano?
Devi scegliere i codici a barre giusti per le etichette dei tuoi prodotti, in modo che possano essere letti correttamente.
Ad esempio, per uso generale, vengono utilizzati codici accettati a livello globale come il GS1 128 e EAN 128. Se si stanno stampando etichette per articoli al dettaglio che devono essere venduti in un negozio o online, è necessario l'UPC A. Per le etichette ad uso interno è necessario il codice 128.

 

 

Trova le dimensioni giuste

2. Trova le dimensioni giuste

Anche le giuste dimensioni o la dimensione delle barre sono importanti. Durante la creazione dei codici a barre, devi prestare particolare attenzione ai seguenti elementi:

  • La dimensione delle barre
  • La distanza tra le barre
  • Le proporzioni
  • La dimensione del testo leggibile
  • La dimensione totale del codice a barre

Soddisfare tutti questi requisiti garantirà la corretta scansionabilità dei codici a barre.

 

 

Contrasto cromatico

3. Fai attenzione al contrasto cromatico

In precedenza tutti i codici a barre venivano creati con barre nere su uno sfondo bianco. I codici a barre neri rendono la procedura di scansione molto semplice. Tuttavia, con l'avvento della tecnologia le cose sono diventate più facili. Oggi puoi persino creare codici a barre colorati. Se hai intenzione di creare un codice a barre a colori assicurati di utilizzare una combinazione di colori ad alto contrasto. Ricorda che la maggior parte degli scanner sono progettati per leggere le barre scure su uno sfondo più chiaro, ecco perché le barre nere sono considerate le migliori. Colori come il giallo, l'arancione, il rosso e il bianconon sono pensati per le barre. Per le barre colorate è sempre bene scegliere tonalità di blu, verde, viola e nero poiché appaiono nere sotto la luce rossa dello scanner.

 

Risoluzione

4. Definisci la giusta risoluzione

Durante la creazione dei codici a barre è importante assicurarsi che la risoluzione del codice a barre sia superiore a 300 dpi. I codici a barre con risoluzioni più elevate rendono la leggibilità o la scansionabilità semplice e veloce.

 

Stampare i barcode

5. Non dimenticarti della stampa

La stampa è uno dei fattori più importanti durante la creazione di etichette con codici a barre. Più spesso, la cattiva stampa è la ragione dei problemi con la scansione dei codici a barre. Ad esempio, se una delle barre nel codice a barre lineare viene stampata in modo errato o è danneggiata, diventerà illeggibile. Pertanto, è indispensabile stampare correttamente le barre o utilizzare simboli 2D sui codici a barre lineari. I simboli 2D sono dotati di algoritmi o funzionalità di correzione degli errori, rendendo così corretta la scansione dei codici a barre anche quando un codice a barre è parzialmente danneggiato.

 

Test di scansione

6. Fai una scansione di prova

Ultimo ma non meno importante, non dimenticarti di testare il tuo codice a barre prima di metterlo effettivamente in uso. Tutto quello che devi fare è scaricare uno scanner di codici a barre sul tuo smartphone e provarlo! Saprai subito se il tuo codice a barre è corretto o no!

 

 

PER CONCLUDERE

NON SOTTOVALUTARE MAI L'IMPORTANZA DI UN CODICE A BARRE.

Ricorda, la leggibilità del codice a barre su etichette e imballaggi non solo aiuterà i clienti a risparmiare tempo, ma ti aiuterà anche ad avere clienti fidelizzati. Il nostro team di esperti può aiutarti a creare i codici a barre che verranno scansionati correttamente ogni volta! Disponiamo inoltre di strumenti interni per valutare la leggibilità di un codice a barre stampato e fornire feedback su come migliorarlo. Utilizza il modulo sottostante per contattarci!

Accetto integralmente le Condizioni generali di uso e vendita ed ho preso visione dell'Informativa sulla privacy e dell'informativa sui Cookie.