Materiali plastici

I materiali plastici sono supporti realizzati in plastica e possono avere finiture lucide, opache e trasparenti. Sono particolarmente indicati per il confezionamento di prodotti di bellezza e la creazione di etichette trasparenti. Se avrai cura di abbinarli a prodotti plastici compatibili, come i contenitori in polietilene o polipropilene, possono essere completamente riciclati. Consulta la pagina di approfondimento per scoprire quale materiale plastico abbinare perfettamente alla tua etichetta.

Film di polipropilene biorientato lucido

Polipropilene lucido

È un film di polipropilene biorientato, bianco, brillante, e dotato di trattamento top-coated. È indicato per applicazioni in cui è richiesta una lunga durata e resistenza all’umidità, come i cosmetici e le bevande. A livello estetico rende i colori più lucidi e brillanti per un impatto grafico di maggiore effetto.

Film di polipropilene opaco

Polipropilene opaco

È un film di polipropilene bianco, opaco con trattamento top-coated. Come nella versione lucida, è consigliato per etichette in cui è richiesta una lunga durata e resistenza all’umidità come per i cosmetici e le bevande, oltre che per utilizzi più generici. Rende i colori più intensi mantenendo una finitura opaca molto raffinata.

Film di polipropilene biorientato trasparente

Polipropilene trasparente

È una pellicola di polipropilene biorientato trasparente, brillante, con trattamento top-coated. La versione trasparente, come la lucida e l’opaca, è raccomandata per etichette in cui è richiesta una lunga durata e resistenza all’umidità, come per i prodotti di bellezza e le bevande ma, a differenza di queste due, è ottima per creare etichette trasparenti da applicare su bottiglie o contenitori di cui si vuole mostrare il contenuto interno attraverso un effetto “no label look”.

N.B: Le etichette non devono essere applicate direttamente sul prodotto perché l’adesivo di tutti i supporti non è adatto al contatto con gli alimenti.